DA NON PERDERE

giovedì 29 dicembre 2011

Saldi Madina: dal 5 gennaio, non prendete altri impegni!!!

Save the date!


I love My Sales con Madina Milano, tante promozioni e sconti già attivi on line
Scopri le sorprese che Madina ha riservato in anteprima sul suo sito e-commerce, oppure nei negozi di Milano dal 5.1.2012. 
I negozi Madina di Milano chiudono dal 1.1.2012 al 4.1.2012 ma on line sono sempre aperti!


Ed ecco un'altra ghiotta opportunità: lo scambio prodotti con Madina revolution!


Altro che Befana...!!!

baci

Mascara: Benefit o YSL?

Ciao belle fanciulle!
Innanzitutto, auguri di Buon Natale, in ritardo, e di Buon Anno, in anticipo! 
Quanti regali makeup e affini vi sono arrivati? Io mi sono autoregalata un sacco di cosucce Kiko, massima resa e minimo sforzo... presto foto e recensioni.
Ma oggi vi parlo del mio prossimo acquisto, che farò passare come portato dalla Befana (hihihi!!!): il mascara.

venerdì 23 dicembre 2011

Nuovo giveaway di SugarPinkBeauty





Ecco il giveaway di fine anno: gioielli offerti da Be Chic.
Questo è il link.
sugarpinkbeauty.blogspot.com/2011/12/giveaway-by-be-chic_22.html


In bocca al lupo!!!

giovedì 22 dicembre 2011

Kiko e Madina: prezzi low cost, ma qualità alta

Buonasera ragazze, veloce post prenatalizio per farvi vedere qualche cosuccia presa per me, mentre avrei dovuto pensare ai regali da fare per altre persone... ma non ho saputo resistere!

lunedì 19 dicembre 2011

Astra - seconda parte

Buonasera fanciulle, ecco la parte di recensione sui prodotti Astra da me provati. Sono d'accordissimo con il giudizio di Giorgia: ottimi prodotti - italiani, che non guasta... - con prezzi imbattibili. 
Io conoscevo già la marca, ma non ero mai riuscita a trovare prodotti interessanti nei negozi, al massimo qualche smalto di non si sa quale epoca... Quindi è stata propria una piacevole sorpresa verificare la qualità dei prodotti e l'unico giudizio negativo riguarda la distribuzione: Astra è, per me, difficile da trovare!

mercoledì 14 dicembre 2011

ASTRA: IL BELLO DEL BEAUTY MADE IN ITALY

Care ragazze, oggi vogliamo parlarvi dei prodotti make up di Astra, una marca che pur conoscendo, non avevamo mai provato. 
L'azienda ci ha dato l'opportunità di testare diverse cose e  il giudizio finale è assolutamente positivo: abbiamo trovato questi prodotti davvero ottimi dal punto di vista della qualità e della performance, adatti a chi vuole un make up utilizzabile tutti i giorni, per essere glamour ma discrete, in ordine e attuali.
Oltre a tutto questo, dobbiamo segnalarvi un ottimo rapporto qualità-prezzo.
Veniamo ora ai prodotti testati... Partiamo con quelli provati da me:

Fondotinta compatto 
Trovo questo fondotinta davvero ottimo! Soprattutto per chi come me ha la pelle mista/grassa, l’ho trovato un’ottima soluzione: uniforma senza appesantire, oltre ad avere una consistenza leggera e facilmente modulabile. Come ogni fondotinta compatto, la pratica spugnetta permette di stendere il prodotto senza errori, anche se non è necessario essere delle esperte della stesura del fondotinta, perché è davvero praticissimo e facilissimo.
E’ l’ideale per chi vuole un fondotinta che copra le imperfezioni e uniformi “quanto basta”, senza cioè creare uno strato troppo spesso e lasciando trasparire il colorito della pelle. Io infatti l’ho usato soprattutto nei mesi di settembre e ottobre, quando ero ancora (leggermente) colorita.
Il prezzo inoltre è strepitoso: 6 euro.
Penso proprio che lo acquisterò!


Mascara super curl
Ottimo per chi ha ciglia che non richiedono particolari performance al proprio mascara.
Questo mascara ha la particolarità dello scovolino incurvato: questo permette di catturare più ciglia con una sola mossa, seguendo la curva dell’occhio e andando così ad abbracciare buona parte dell’arcata cigliare. Questa caratteristica a me non piace particolarmente, perché preferisco lavorare io le ciglia, andandole a prendere negli angoli e passandole un po’ per volta. Detto questo, quello che mi piace di più di questo mascara è che allunga molto bene le ciglia, non appesantendole e lasciandole leggere. Ottimo se si opta per un nude look dall’effetto naturale.
Prezzo: 2.50 euro.



Rossetto Rosso chic – n.702 - Isotta
E’ un rossetto dalla texture molto cremosa, morbida, che si vede e si sente piacevolmente sulle labbra. La tonalità è la n. 702 - Isotta. E’ un rosa chiaro pieno e pigmentato, con dei leggerissimi riflessi dorati. 
Quello che vedete nella foto non è il colore che ho provato io... L'ho messa per farvi vedere il packaging: è elegante, in nero e oro ed ha sicuramente il fascino che un rossetto deve avere, per avere le attenzioni che merita quando viene tirato fuori dalla borsetta per piccoli ritocchi.
Prezzo: 3 euro.



Cosa ne dite? Per me è stata davvero una scoperta! Sono rimasta piacevolmente colpita e li consiglio vivamente.
Ringrazio Astra per averci dato l'occasione per provare e conoscere degli ottimi prodotti che d'ora in poi acquisterò sicuramente.
Alla prossima con la seconda parte, con i prodotti testati da Gaia!
; )
Giorgia

Brutta esperienza...


Ciao a tutte! Questo è un post un po’ particolare, perché voglio parlarvi di una brutta esperienza che ho avuto con uno smalto.
Si tratta del Frozen Nail Lacquer Deep Malachite della collezione Chic Chalet di Kiko.


Quando l’ho visto mi è piaciuto tantissimo, perché era esattamente il verde bosco metallizzato che avevo in mente per questo autunno.
L’ho messo ed era bellissimo… Ma quando l’ho tolto… avevo le unghie completamente gialle!
E’ stata una cosa molto strana e che non mi era mai capitata prima, né con gli altri smalti Kiko (e ne ho parecchi), né con smalti di altre marche. Oltretutto io per forza di cose applico sempre prima una base, a causa delle mie unghie fragili. E comunque, anche senza base, questa reazione non è per nulla accettabile, considerato che non è un leggero alone giallino, ma è un vero e proprio giallo!
So che queste foto fanno un po’ ribrezzo, ma almeno rendo l’idea:


 
Adesso sono gialle solo nella parte finale, perché sono passate ben tre settimane da quando ho messo lo smalto, e quindi un po’ di unghia “sana” è cresciuta.
In realtà aspettavo, nella speranza che l’alone andasse via col passare del tempo e qualche lavaggio… Ma niente.
E’ davvero una bella scocciatura, perché oltre a farmi schifo da sola, non posso mai permettermi di stare senza uno smalto che copra!
Mi piacerebbe sapere se qualcun’altra di voi ha provato e questo smalto e se ha avuto la stessa mia reazione… Fatemi sapere, mi raccomando!
Un bacio
Giorgia

lunedì 12 dicembre 2011

E con la faccia pulita...

Routine amata o odiata, ma necessaria: il démaquillage. 
Sembrerà banale, ma non struccarsi la sera è un attentato alla salute della pelle, che già, poverina, viene aggredita quotidianamente da una miriade di fattori (smog, inquinamento, trucco, sebo, cellule morte). 

sabato 10 dicembre 2011

Labbra al bacio!

Eccomi di nuovo, con imperdonabile ritardo...
Oggi vi parlo di burri per labbra, una mia fissazione: se dovessi andare su un'isola deserta, potrei rinunciare a tutto (vabbè, si fa per dire!), ma non al burrocacao.

giovedì 8 dicembre 2011

Ragazze, occhio al giallo!

Continua il test di colori... con il colore più vivo e creativo: finalmente il giallo (ops, il mio preferito)! Il suo effetto è di luce e allegria. Anche il giallo aumenta la pressione del sangue e la frequenza delle pulsazioni, ma in modo più leggero rispetto al rosso. Il giallo esprime l'affettività non inibita, un aprirsi o rilassarsi. Corrisponde al caldo piacevole del sole, allo spirito felice e alla felicità. Denota acutezza e ottimismo. L'individuo "giallo" può essere un turbine dell'industria, ricco e attento agli stimoli, ma la sua attività si manifesta a sprazzi: manca infatti della coerenza della pianificazione tipiche invece di chi si eprime con il rosso. Scegliere il giallo  significa che c'è desiderio di rilassarsi e l'attesa di una maggior felicità, rivolta al futuro: il giallo spinge in avanti verso il nuovo, il moderno, verso ciò che si deve ancora sviluppare.

Se invece il giallo è il colore che vi piace di meno, significa che le vostre speranze sono andate deluse, vi sentite vuote e isolate dagli altri. Vi sembra che la vivacità e l'effervescenza del giallo denotino in questo momento qualità inopportune e superficiali e desiderate proteggervi da ulteriori perdite e delusioni.



 Due bellissimi ritatti di Rankin: Eva Herzigova e Vivienne Westwood

mercoledì 7 dicembre 2011

Test dei colori: ecco l'anima Red passion!

Ragazze, è giunta l'ora del rosso. Se nel famoso test dei colori che vi abbiamo proposto avete scelto come preferito il rosso... beh, siete ghiotte di rusultati! Il rosso aranciato infatti rappresenta la forza vitale e il consumo fisiologico di energie: accellera il polso e aumenta la frequenza respiratoria, l'attività nervosa e quella ghiandolare. Perciò significa desiderio e ancora desiderio. Siete desiderose di successo, intensità di esperienze e pienezza di vita. Il rosso è impulso, volontà di vincere, potenza sessuale e trasformazione rivoluzionaria. Amate agire attivamente, amate la competizione e... l'erotismo! In termini temporali, il rosso è il colore del presente.

Se invece il rosso nella nostra "palette" è il colore che vi piace di meno, significa che siete già sovraccariche e vi irritate facilmente, perciò per proteggervi evitate nuovi stimoli, oppure state semplicemente attraversando un periodo di difficoltà e stanchezza. 







Qui sopra il ritratto di Florence Welch, cantante dei Florence and the machine. (Rankin)
 
Copyright © 2015 Biancaneve makeup | Designed By OddThemes