DA NON PERDERE

sabato 1 novembre 2014

Siero mon amour: Biotherm SKIN∙BEST

Buongiorno amiche,
torna finalmente la rubrica Siero Mon amour, dedicata appunto ai sieri, forse la componente più importante della routine giornaliera di skincare.

Tra l'estate e i primi mesi dell'autunno ho utilizzato parecchi prodotti -alcuni sono in uso tuttora- quindi preparatevi ad articoli simili a breve!

In estate tendo a sospendere i trattamenti antietà per concentrarmi su quelli specifici per l'idratazione, sia perché ho sempre il timore che alcuni ingredienti possano causare problemi e interazioni negative col sole (tipo macchie o dermatiti), sia perché in quel periodo per me è fondamentale mantenere un buon livello di idratazione che calore, sole, salsedine possono alterare. Quindi nei mesi estivi ho utilizzato prevalentemente Aquasource Deep Serum di Biotherm (qui il link al mio articolo sul beauty vacanze in cui ne parlavo), un vero concentrato di acqua subito disponibile per il viso. L'ho utilizzato per tutta l'estate, potendo contare sulla scorta di molti sample ricevuti in profumeria ;-).

Finito l'ultimo, con perfetto tempismo, a fine agosto, ho pensato di ritornare alla routine classica, visto che forse, alla mia età, è bene continuare a contrastare ogni giorno rughe e rughette...
Ho quindi deciso di continuare con Biotherm, ma di iniziare SKIN∙BEST, l'innovativo siero-in-crema lanciato qualche mese dai laboratori francesi.




L'innovazione è percepibile già alla formulazione: la potenza di un siero, per il rilascio degli attivi di SKIN∙BEST sulla pelle con estrema efficacia si somma all'efficacia della crema, che regala una piacevole sensazione di comfort dopo l'applicazione grazie anche alla texture fresca e leggera.

SKIN∙BEST, frutto di anni di ricerche sull'espressione del viso, è il primo concentrato correttore istantaneo di giovinezza. Creato per correggere i primi segni dell’età di donne tra i 30 e i 40 anni, ha una formula che agisce visibilmente sui segni della fatica, sulla grana della pelle irregolare e sulle linee sottili, proteggendo la pelle dai radicali liberi e aiutandola a mantenere al meglio un aspetto giovane a lungo. 



Per la prima volta L’Oréal Research si dedica ai movimenti del viso, che sono i primi fattori che rivelano l’età apparente delle donne - quando fanno conversazione e si esprimono - in quanto ciò che lo specchio riflette non è sempre rappresentativo di ciò che si vede dal di fuori. Sotto la guida di un gruppo di esperti di L’Oréal Research, Biotherm approfondisce le sue conoscenze sui meccanismi della pelle giovane lanciando uno studio esclusivo, per identificare i segni dell’età più visibili nelle espressioni del viso. Lo studio, denominato Scienza in Movimento, ha identificato le tre espressioni che sono maggiormente correlate ai segni dell’età: rughe a zampe di gallina, pieghe nasolabiali e linee del sorriso. L’efficacia visibile nella protezione della giovinezza di SKIN BEST è stata dimostrata grazie allo studio di Scienza in Movimento.




La combinazione di due principi forti, la Astaxanthina -uno dei migliori antiossidanti- e la spirulina -l'alga energetica che stimola il generale metabolismo cellulare- è l'elemento chiave per l'efficacia di SKIN BEST, per una correzione istantanea per una pelle prefetta, e protetta, da subito.



Queste le premesse, e le promesse, di Biotherm.
Ammetto che la correzione immediata tarda a palesarsi... Ma in realtà questo siero è ottimo sulla distanza! 
Innanzitutto, amo la sua formulazione. Il serum-in-cream è perfetto per la pelle un po' secca, la nutre e la idrata da subito. Io utilizzo questo prodotto la sera e potrei anche non applicare la crema notte, tanto la mia pelle è morbida e senza la sgradevole sensazione di pelle che tira.
Rispetto all'utilizzo del solo siero idratante noto un evidente miglioramento nella tonicità della pelle, nella sua elasticità e nella sua compattezza. Le rughe naso-labiali sono quasi scomparse e quelle su fronte e intorno agli occhi sono meno accentuate.



Molto pratico l'applicatore, con dosatore a pompetta che non fa entrare l'aria e ne preserva il contenuto. 

Il prodotto è, come dicevo all'inizio, un gel cremoso, di colore giallognolo che si stende facilmente e si assorbe subito, nonostante la consistenza più densa di un normale siero.


Come sempre con i prodotti Biotherm, non ho mai avuto alcun fastidio, né irritazione, né pruriti, né arrossamenti. Benché non siano rivolti in modo specifico a persone allergiche, trovo che le formulazioni di Biotherm siano sempre completamente compatibili con tutti i tipi di pelle e siano anche particolarmente piacevoli da usare, siano dotati di un buon profumo e abbiano texture fresche e morbide.

La linea SKIN BEST è composta da molti prodotti, sarà quindi facile trovare quello più adatto alle proprie esigenze. Le referenze sono (e i prezzi):
Serum-in-cream giorno (formato 50 ml € 61,40 – formato 30 ml € 44,90)
Balsamo notte (formato 50 ml € 55) 
Crema giorno (formato 50 ml €52,60)
Crema occhi (formato 15 ml €37,00)

Cc cream light/medium (formato 30 ml €31,40)



E sul sito di Biotherm è disponibile lo SKIN BEST Christmas Set!


Chi di voi lo ha provato?
Quali sono i vostri sieri del cuore?

Fatemi sapere le vostre opinioni.


Un bacione alla prossima 
Gaia




Il prodotto è un omaggio, ma come sempre la recensione è frutto dell'esperienza personale e non è stata in alcun modo sollecitata o concordata con il brand.

 
Copyright © 2015 Biancaneve makeup | Designed By OddThemes