I finiti di dicembre

Buongiorno ragazze!
Con puntualità quasi svizzera, ecco il nuovo capitolo dei
“Finiti del mese”, dicembre. Sono parecchi prodotti, cercherò di
essere esaustiva ma non logorroica.
Let’s go!

Prodotti di detersione viso/occhi: pochini, a dir la verità… 

– Gatineau – Serenité Lait demaquillant*: questo è un
marchio venduto in esclusiva da QVC e lo avevo ricevuto durante un evento
di presentazione. E’ un latte detergente molto morbido ed efficace, ma come
tanti altri. 

– Sensai – Silky purifying:
due campioncini del celebre sistema di pulizia Sensai di Kanebo, che è formato
da due step, ognuno dei quali ha diversi prodotti tra cui scegliere, a seconda
della tipologia di pelle e delle sue esigenze. In una profumeria mi avevano
fatto provare questa combinazione: primo step olio, estremamente ricco; secondo
step Mud soap, un sapone leggero dalla schiuma ricca che può essere usato anche
come maschera purificante. Ho amato moltissimo l’olio (io amo struccarmi con
l’olio, è perfetto per la mia pelle), ma il mud soap per me non va bene, è
troppo aggressivo (infatti è adatto per pelli impure). Li ho usati e terminati
per non sprecarli, ma di sicuro non ricomprerei il sapone. L’olio invece sì, ma
i prezzi di Sensai sono pazzeschi… 

Liz Earle – Eyebright*: un tonico/detergente fresco, molto delicato ma
estremamente efficace, che vi avevo recensito qui. Per provare altre novità lo avevo tralasciato
un po’, ma ne era rimasto davvero poco e ho così deciso di finirlo. Mi
mancherà.  

Creme e sieri
: un gruppo
nutrito, si vede che fa freddo e metto chili di crema!

Eucerin – UltraSensitive*: vi ho parlato di questo prodotto qualche tempo fa
(qui) e confermo tutto il bene possibile per questo
prodotto. Io, in realtà, l’ho usato per poco perché l’ho fatto provare a mia
madre, che aveva grossi problemi di intolleranza e non riusciva a utilizzare
nessun prodotto, e con questo si è normalizzata. E che facevo, glielo
richiedevo indietro? Se l’è tenuto e se l’è finito, con molta soddisfazione! 

Maria Galland – Crème Initiation Beauté*: benché questa crema appartenga ad
una linea specifica per pelli più giovani della mia, l’ho trovata adatta anche
a me. E’ un ricco trattamento da giorno dalla texture
fresca e cremosa, idrata la pelle in profondità e previene la perdita di
compattezza. La consiglio a chi ha la pelle piuttosto secca oppure quanto fa
molto freddo per le ragazze dalla pelle mista.

All’interno di questa crema troviamo: polvere di yogurt
nanocristallina idrata, che rassoda e leviga la pelle; aloe vera idrata,
che decongestiona e attenua i processi infiammatori; sodio PCA, una delle
sostanze migliori per trattenere l’idratazione; vitamina A, olio di
macadamia, olio di sesamo che rigenerano e rassodano la pelle; vitamina E,
dalle proprietà antiossidanti, che combatte i radicali liberi e previene la
perdita di compattezza; filtri UV che combattono il prematuro 
invecchiamento cutaneo.
Estée Lauder – Re-nutriv Ultimate Lift
Age-Correcting
: solo un sample, purtroppo… Crema dalla texture
incredibilmente morbida, lascia le pelle vellutata e idratata. Peccato che
costi molto, troppo. Ma siamo davvero su un alto, altissimo livello.
Avène – Soin apaisant contour des yeux: Avène è una delle mie
marche da farmacia (e non solo) preferite ed è perfetta per chi ha la pelle
sensibile e delicata. Questo è un contorno occhi calmante e idratante, la crema
è abbastanza corposa e va fatta assorbire bene. Non ha alcuna azione antietà, e
dopo un po’ si vede… Qualche rughetta in più mi ha fatto capire che ormai
devo lasciare questi prodotti alle ventenni. Comunque ottimo.
Avène è una della marche che potete trovare da Parashop, la nostra
parafarmacia preferita!
Filorga – Sleep and peel e Meso+*: crema antietà che con il siero
Meso + e la crema Time Filler compongono un praticissimo kit weekend. Io
conosco Filorga ormai da tanti anni ed è uno dei brand con prodotti specifici
per la cura e la giovinezza della pelle che più amo. Qui trovate un articolo vecchio ma
sempre attuale su due di questi prodotti. 
Anche Filorga è uno dei brand venduti da Parashop.

Shiseido – Ultimune*: recensito pochissimi giorni fa nella
consueta rubrica “Siero mon amour” e che trovate qui,
è un siero fenomenale, che cambia realmente la pelle. Non aggiungo altro. 
Biotherm – Skin Best*: anche di questo vi avevo raccontato pregi
e virtù di recente. E’ un siero-in-crema dalla texture particolare, molto
idratante e perfetto per pelli non più giovanissime. Per approfondire potere
leggere qui
Estée Lauder – Perfectionist [CP + R] Firming serum:
minisize del famoso siero antirughe di Estée Lauder, preso con altre 4
minitaglie in occasione di una super promozione dal sito. L’ho utilizzato per
7-8 giorni, davvero troppo pochi per darne un giudizio finale, anche se le
prime impressioni sono ottime. 
Corpo
Physiogel – Nutri Hydratant Quotidien, Lait
corporel
*: latte corpo per pelli secche e sensibili, è un vero toccasana
soprattutto in inverno, quando temperature fredde e vestiti pesanti seccano la
pelle a livelli paurosi. E’ una crema molto fluida, si assorbe velocemente e
lascia la pelle idratata a lungo. Ha superato brillantemente la prova post
depilazione: utilizzata sulle gambe nei giorni successivi alla depilazione, non
mi ha dato alcun fastidio (né rossori, né pruriti), anzi, ha contribuito a
lenire la zona. Purtroppo è senza profumo per minimizzare il rischio di
allergie, anche se io preferisco le creme con una qualche fragranza. 

Makeup:

– Clarins – Eclat Minute Base fixante yeux*:
primer occhi che mi è durato tantissimo, tipico esempio di prodotto che si
rigenera di notte! Basti dire che la recensione del prodotto risale a due anni
fa (eccola qui)…
Da allora l’ho usato quasi ogni giorno, quindi direi che il rapporto
costo-durata è vantaggiosissimo. Un ottimo prodotto, sopratutto molto comodo
grazie all’applicatore a penna. Se non sbaglio questo prodotto è stato
aggiornato da pochi mesi e ora ha una nuova formula ancora più levigante e la
confezione non è più a penna ma a tubetto. 
Mani:

Kiehl’s – Deluxe hand and body lotion “grapefruit”: minisize di
questa lozione mani&corpo che, data la dimensione mini, ho deciso di
utilizzare solo sulle mani. Buon poter idratante e ottimo profumo. Kiehl’s è
sempre una certezza.

Douglas – Nails hands feet, Butter your
nails
: questo prodotto mi ha salvato le cuticole! Ammetto, con un po’ di
vergogna, che ho il brutto vizio di mangiarmi le pellicine intorno alle unghie.
Passo la giornata a cercare con le dita ogni asperità, ogni pellicina un po’
più dura, ogni cuticola leggermente sollevata per poterla togliere. No, non è
una bella scena, lo so. Ma è un vizio, e non sarebbe tale se fosse facile da
togliere! Ma da quando ho scoperto questo prodotto la situazione è nettamente
migliorata. Ammorbidendo infatti la pelle intorno all’unghia, le pellicine si
sollevano meno e io ho meno tentazioni. Un prodotto super consigliato a chi il
mio stesso problema (dovrei fondare la “A.A.A. anonima mangiatrici di
pellicine”).

Gli indispensabili:

Nashi Argan – Conditioner*: amo, amo, amo i
prodotti Nashi Argan e questo balsamo è uno dei migliori che esistano.
Districa, non appesantisce, fa rimanere i capelli morbidi per giorni e non li
ingrassa. E il profumo che lascia è divino. Ora mi consolo con la maschera Deep
Infusion… Unica pecca, la confezione con rivestimento in cartone: dopo qualche
tempo nella doccia si riduce così 🙁
Dove – Deodorante Cotton dry: era presente
anche nei finiti di novembre. Che dire? Resta sempre uno dei miei preferiti,
vedremo se anche quello che sto utilizzando ora mi piacerà allo stesso modo.

Chilly – Detergente intimo delicato: quando
si tratta di scegliere il detergente intimo, a volte mi affido alle offerte del
supermercato, ma in genere vado sul sicuro e Chilly è uno dei miei preferiti.
In estate mi piace la versione fresh, quella verde, mentre per il resto
dell’anno scelgo la versione rosa, molto delicata e lenitiva.

– La Roche-Posay – Cicaplast lèvres: almeno un
paio di volte all’anno le mie labbra passano un periodo terribile, si
screpolano tantissimo e per giorni ho costantemente la sensazione di pelle che
tira e con tante pellicine sollevate. In questi casi il semplice burro cacao
non basta, quindi ricorro a soluzioni extra. Questo prodotto è uno dei tanti
che ho provato, è senza parabeni, funziona bene e resiste parecchio sulle labbra. 

Anche dicembre è finito, chissà cosa ci riserverà gennaio…
Aspetto come sempre i vostri commenti!

Un bacione 
Gaia

I prodotti con * sono un omaggio, ma come sempre la recensione è frutto dell’esperienza personale e non è stata in alcun modo sollecitata o concordata con i vari brand.

gennaio 7, 2015

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: