Errata corrige – i correttori

E di cose sbagliate da correggere, sul mio viso, ce ne sono… 
Per questo oggi vi parlerò, care fanciulle, dei miei correttori. Io li uso prevalentemente per coprire le occhiaie e qualche macchia o discromia: per mia (s)fortuna l’età dell’adolescenza con i suoi brufoli, punti neri, punti bianche e schifezze varie è passata da un po’… Ora mi dovrò occupare di rughe e zampe di gallina, ma questo è un altro discorso…
Dunque, ecco i correttori che sto usando al momento.

Da sin. Full coverage, Skin evolution, Stick couvrant purifiant,  All about eyes concealer, Soft focus, Forget it

FULL COVERAGE CONCEALER  n. 03 di Kiko (7,50 €). Mi sono convinta a prenderlo dopo aver visto un video di Lolla, in cui era paragonato a un mitico correttore di MAC. Quindi, quando ho finito lo Skin evolution (sempre di Kiko, vd. sotto) l’ho comprato. Ho preso il numero 3 che è un po’ più scuro della mia pelle e, sopratutto, un po’ aranciato, quindi per la teoria dei colori complementari dovrebbe annullare il blu dell’occhiaia. Ora, non so bene se per merito di questa teoria o per il fatto che ne metto uno strato a mò di malta di muratore, fatto sta che le occhiaie si notano meno.
La confezione è carinissima: un barattolino nero con specchietto (come l’omologo MAC). La texture del correttore è un po’ dura, io infatti preferisco prendere un po’ di prodotto con un dito e applicarlo così, in modo che il calore faciliti la stesura. L’applicazione con il pennello mi sembra più difficoltosa. 
Ho letto un po’ di recensioni in giro, in cui alcune blogger lo sconsigliano come correttore contorno occhi, in quanto seccherebbe eccessivamente (prima versione) o, al contrario, sarebbe troppo “mobile” e non rimarrebbe al suo posto (seconda versione). Io non ho riscontrato nessuno dei due problemi, anzi, mi ci trovo proprio bene.

Al contrario del suo cugino SKIN EVOLUTION CONCEALER (5,50 €), correttore stick sempre di Kiko. Io avevo preso il n. 2, e come colore non era male, ma non mi è piaciuto particolarmente, anche se l’ho finito. Era troppo secco, difficile da stendere ed evidenziava quello che non doveva (rughette!!).
Simile, ma po’più morbido, lo STICK COUVRANT PURIFIANT  di Payot, che ho da un sacco di tempo. Sono arrivata alla conclusione che i correttori in stick non fanno per me. Questo poi è anche purificante, adatto probabilmente a coprire brufoletti, non occhiaie. Non so dirvi se sia ancora in vendita, ma non lo consiglio come copriocchiaie.
Ecco poi l’illuminante di Kiko, il SOFT FOCUS CONCEALER (7,50 €). L’ho preso come alternativa al celeberrimo Touche éclat, un “filino” eccessivo come costo… Poverino, il soft focus fa il suo lavoro, illumina abbastanza, ma se le occhiaie ci sono, rimangono. E’ comodo da applicare, si schiaccia il pulsantino e il prodotto esce dal pennellino. E’ morbido e si sfuma con facilità. Un buon compromesso prezzo-qualità.
Ma vediamo al correttore migliore mai provato: il ALL ABOUT EYES CONCEALER n. 04 Medium petal di Clinique. Ce l’ho da tantissimo tempo (almeno 4 anni, ok PAO scaduto da parecchio, ma non sono ancora diventata verde, quindi continuo a usarlo…) ed è fenomenale: consistenza giusta, copre bene senza appesantire, si sfuma egregiamente, non segna e non si sposta. Ne ho poco, per cui lo centellino… lo uso solo per le occasioni particolari. Purtroppo non mi ricordo con precisione il prezzo, mi sembra sui 20 €.
Ultimo, anche come qualità, il FORGET IT! di Essence. Avevo molte speranze per questo tris, ma mi ha parecchio deluso. Il verde, utile per attenuare il rossore, non funziona; il rosa, che andrebbe usato come copriocchiaie, è del tutto inutile, l’unico colore che effettivamente serve è il beige-aranciato. Ormai lo uso raramente, più che altro per finirlo…
Di seguito, le prove colore (non sono sfumate, quindi non sono molto veritiere del risultato finale).

Dall’alto: Full coverage, Skin evolution, Stick couvrant purifiant,  Soft focus,  All about eyes concealer, Forget it 
Da sin. Full coverage, Skin evolution, Stick couvrant purifiant,  Soft focus,  All about eyes concealer, Forget it  – luce del sole

Spero che questa veloce carrellata vi possa essere utile.
E voi, avete qualcosa da consigliare?
Un bacione, ciao
Gaia

febbraio 13, 2012

RELATED POSTS

15 Comments

  1. Rispondi

    Chiara Glycine

    febbraio 12, 2012

    Sono molto interessata al Full Coverage di Kiko. E' un po' di tempo che ne sento parlare bene e penso che a breve lo proverò! 😀

  2. Rispondi

    Alessia

    febbraio 12, 2012

    Devo provare quello di Clinique…e' parecchio che lo punto insieme a quello di MUFE…non ho ancora trovato quello giusto per me!

    • Rispondi

      Biancaneve makeup

      febbraio 13, 2012

      E' una ricerca continua… che vita dura!!

  3. Rispondi

    MissSarinaMakeUp

    febbraio 12, 2012

    Anche tu a parlare di correttori! 😀
    Noto che verso il Forget it anche la tua opinione non è delle migliori..Che peccato!
    Baci

  4. Rispondi

    Sara fatina

    febbraio 12, 2012

    Io di Clinique ho l'Airbrush Concealer (almeno, mi pare che si chiami così), sarebbe l'equivalente del Touche Eclat di YSL, e mi ci sto trovando molto bene!

    • Rispondi

      Biancaneve makeup

      febbraio 13, 2012

      Buono a sapersi! ciao

  5. Rispondi

    Alememe

    febbraio 12, 2012

    Il prossimo che prenderò è il full coverage Kiko nella stessa colorazione che hai mostrato tu. Ne sento parlare parecchio bene da un pò. Per ora mi accontento di un correttore illuminante di Essence che, devo ammettere, mi piace. Ma non ho particolari esigenze..

  6. Rispondi

    ☆(¯`•☆ pamy ☆•´¯)☆

    febbraio 12, 2012

    io ne ho avvistato uno della clinique!

  7. Rispondi

    Miki

    febbraio 13, 2012

    Interessante quello di Clinique…io sono alla costante ricerca di un copri-occhiaie che non mi appesantisca il contorno-occhi, che ho particolarmente secco.
    Girovagando in profumeria, stavo dando un'occhiato allo stand di Bella Oggi, un marchio low cost che ho sempre snobbato parecchio, e c'erano i correttori in stick in offerta. Ho preso il n°03 Honey.
    Il prodotto si chiama Dynamic Correttore e, nonostante sia in stick, è morbidissimo e copre molto bene. Lo 03 è aranciato e perfetto per le occhiaie. Il prezzo è irrisorio e l'INCI non è malvagio.
    E' stata una bella sorpresa.

    • Rispondi

      Biancaneve makeup

      febbraio 13, 2012

      la marca Bella oggi non la conosco proprio… mi guarderò in giro. Grazie dell'info

  8. Rispondi

    Spendi e Spandi

    febbraio 13, 2012

    Il correttore Clinique sembra davvero interessante!

  9. Rispondi

    Francesca

    febbraio 13, 2012

    Questo di clinique sembra meraviglioso 🙂

  10. Rispondi

    DivineRainbow

    febbraio 13, 2012

    di quelli che hai ho solo quello essence ed è pessimo T_T va via subito, infatti sto cercando di usarlo spesso per terminarlo..
    voglio provare il primo di Kiko ^^

  11. Rispondi

    glamourcoma

    febbraio 14, 2012

    Biancaneve ti consiglio lo smashbox…….. sul mio blog concorsino!!!
    Spero ti piaccia

    http://glamourcoma.blogspot.com

  12. Rispondi

    Venus Power

    febbraio 15, 2012

    Dopo aver provato un paio di illuminanti che non mi son piaciuti, volevo acquistare il soft focus da usare solo come illuminante (per correggere le mie occhiaie ci vuole il cemento 😀 ), spero di trovarmi bene 🙂 il correttore Essence è davvero penoso -.-' il verde e il rosa sulla mia pelle diventavano grigiastri, orribile XD ti seguo, fai un salto da me se ti va, ti aspetto 🙂

LEAVE A COMMENT

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: