DA NON PERDERE

martedì 20 settembre 2011

Brillantini, la mia mania

Ecco, mi presento: brillantini a go-go.
Non so perchè, ma ho un'insana passione per tutto quello che luccica, brilla, sbarlusa (milanese rivisitato...). Mani, occhi, orecchie: non c'è limite! Per fortuna, non tutti i brillini sono esagerati come quelli che ho in questo momento sulle unghie.
Questa manicure nasce da due esigenze: la prima, cercare una soluzione per poter far durare lo smalto ancora un giorno; la seconda provare il Glitter topper nail art twins 01 Louise di Essence, comprato da un mese ma non ancora sperimentato.




A me lo smalto sulle unghie non dura. Ho provato smalti diversi e di molte marche (manca OPI, dovrò rimediare in fretta...), con e senza top coat, una o due mani, ma niente: dopo due giorni le punte sono rovinate. Oltretutto, non faccio lavori usuranti, non sono a contatto con chissà quali solventi chimici, quelle poche volte che lavo i piatti uso i guanti e alla tastiera uso i polpastrelli, non le unghie per scrivere. Lo so che al mondo ci sono problemi ben più gravi di questo, però, insomma... se c'è una cosa che proprio odio è lo smalto rovinato; per cui, ogni due giorni, sono costretta a cambiarlo.
Poco tempo fa avevo visto un video di Clio che spiegava come gli smalti glitterosi potessero servire per camuffare uno smalto un po' rovinato in punta. Il luccichio inganna e fa sembrare nuova una manicure non proprio perfetta. Ottimo, finalmente una soluzione: dovevo provare anch'io.
Ed ecco l'occasione. Due giorni di uno smalto Essence, il Multi dimension XXL shine n. 72 Found my love - un grigio lilla splendido, luminoso e delicato – e già si cominciava a vedere il bianco sulle punte. E' venerdì, riuscirò ad arrivare a domenica? Ok, proviamo a stendere sopra il glitter topper, pieno sia di brillantini minuscoli che di coriandoli ben più grossi, di color viola/magenta. Impossibile non notarli!
L'effetto camuffo effettivamente c'è, il risultato non è male, ma non credo che sia la combinazione di colori migliore: il lilla dello smalto e il magenta del topper sono un po' troppo in contrasto. Credo ce l'ideale sia un colore di base più vicino a quello dei glitter. Il che è anche abbastanza ovvio: non a  caso il topper si chiama Twins e va abbinato al suo colore gemello. Inutile dire che non ce l'ho... ma credo che nella “scatola delle meraviglie” (la mia scatola degli smalti) un colore che possa
sostituirlo lo troverò.
Alla prossima!
Gaia
 
Copyright © 2015 Biancaneve makeup | Designed By OddThemes