DA NON PERDERE

mercoledì 11 gennaio 2017

Novità fondotinta: i migliori del periodo

Tutte noi vogliamo avere una bella pelle, correggere e minimizzare le imperfezioni, ottenere un incarnato luminoso ed è per questo che diventa importantissimo il fondotinta, uno dei prodotti must have per ogni donna.
Le case cosmetiche lanciano tantissimi nuovi prodotti per soddisfare le nostre esigenze, vediamo insieme le novità degli ultimi mesi che più mi hanno colpita.

Fondotinta in Crema Zéro Défaut


Cosa cerco in un fondotinta? Il comfort, innanzitutto. Non ho particolari esigenze per quanto riguarda la coprenza, per fortuna non ho brufoli, cicatrici o segni di acne da cancellare, quindi i fondotinta che ho selezionato sono più che sufficienti per coprire qualche rossore, uniformare il colorito e mimetizzare le piccole macchie. Avendo la pelle secca, poi, cerco sempre prodotti idratanti e dal finish luminoso, che regalano al visto un aspetto sano e più giovane.

Fondotinta in Crema Zéro Défaut


Over the top

Il fondotinta Soft Fluid Long Wear Foundation SPF 20 di La Mer è una novità recentissima ed è già un vero successo.
Ha una texture morbida e cremosa, facilmente sfumabile e garantisce, oltre ad una durata perfetta per tutto il giorno, anche una reale e profonda idratazione grazie agli effetti benefici del Miracle Broth, il famoso complesso La Mer ricco di antiossidanti.
Ne basta una piccola quantità per coprire tutto il viso e l’aspetto che dona è davvero splendido: pelle perfetta, uniforme, luminosa e idratata.

The Soft Fluid Long Wear Foundation La Mer

Il colore che è stato scelto per me dal makeup artist (Beige 32) è leggermente più scuro del mio tono naturale, ma mi aiuta a scaldare un po’ l’incarnato, a togliere il grigiore dalla pelle e a uniformare le discromie dovute alle lentiggini (la mia pelle, sebbene sia chiara di base, sembra più scura proprio per via delle lentiggini).
Io amo stendere The Soft Fluid Long Wear Foundation con la beauty blender appena umida, così riesco a tirarlo bene a fonderlo al meglio con la pelle.
E’ disponibile anche il suo pennello, dalle setole morbidissime e compatte, ma io ho poca pratica con i pennelli per la stesura dei fondotinta, quindi preferisco la spugnetta.
Il prezzo è di tutto rispetto (circa 95€), ma considerando che se ne utilizza davvero poco, si ammortizza la spesa nel lungo periodo.


Alta definizione

Ultra Hd Stick di Make Up For Ever è arrivato in Italia da pochi mesi, dopo il successo all’estero e io non vedevo l’ora di provarlo. Amato da famose youtuber come Nikkie Tutorials, ha una fama assolutamente meritata.
Vediamolo più nel dettaglio. Innanzitutto scordatevi i fondotinta in stick del passato! Questo ha una texture sottilissima, che si sfuma con gran facilità e si fonde perfettamente con la pelle, per un effetto impeccabile e duraturo. Anche in questo caso lo applico con la beauty blender umida, sfumando il prodotto, precedentemente applicato “a strisce”, su tutto il viso.

Ultra Hd Stick di Make Up For Ever

Questo fondotinta è stato studiato per gli obiettivi digitali a 4K e contiene al suo interno un complesso 4K arricchito da particelle riflettenti per una maggiore trasparenza, da amplificatori di luminosità per un finish più radioso e da sfere di acido ialuronico per una pelle più distesa. Se va bene per i set fotografici, andrà bene per una giornata al lavoro, no?
Trovo poi comodissimo il fatto che sia in stick, pratico da portare anche in borsa o in valigia senza paura che possa far danni.
Lo trovate da Sephora e costa 41€. Il mio colore è 120 (=Y245).


In polvere

E’ appena uscita le nuova versione di un grande classico Clarins, il Fond de Teint Poudre Libre Skin Illusion, il fondotinta effetto nudo in polvere libera.
Questo fondotinta contiene estratti minerali e vegetali, quali la polvere di opale rosa, che contribuisce a levigare, colmare e conferire al colorito una luminosità naturale incredibile, e l’alga asparago che è stata selezionata dai Laboratori Clarins per le sue proprietà idratanti e stimolanti che tonificano la pelle.

Fond de Teint Poudre Libre Skin Illusion Clarins

Si applica in maniera facile e veloce con il suo pennello, compatto ma funzionale, che nel nuovo pack è inserito con una calamita nel coperchio. Ingegnoso e pratico.
La polvere è sottilissima, aderisce perfettamente alla pelle in maniera uniforme, senza fare chiazze; rende la pelle omogena e luminosa, senza quell’orribile effetto farinoso di alcuni fondi in polvere. Non evidenzia rughette né zone più secche o pellicine. Io lo utilizzo anche in questo periodo, ma sarà perfetto in estate, quando non tollero i fondotinta in crema. Il mio colore per l’inverno è 110 Honey, ma in estate passerò al 112 Amber.
Il costo di Fond de Teint Poudre Libre è di 41€.


Economico

Il Fondotinta in Crema Zéro Défaut è la novità di fine 2016 di Yves Rocher (per scoprire meglio il marchio vi lascio il link all’articolo di presentazione). E’ un fondotinta in crema nutriente a metà tra trattamento e azione cosmetica: infatti la sua formula, arricchita dall’Olio di 1000 Rose ottenuto a partire da più di mille Rose Damascena per un chilo d’olio, favorisce la rigenerazione cellulare della pelle.

Fondotinta in Crema Zéro Défaut Yves Rocher

Ha una consistenza cremosa e dona assoluto comfort alla pelle, attenuando imperfezioni e discromie, per un incarnato uniforme e privo di difetti. La formula è tra le più idratanti che conosca ed è perfetto per le pelli secche e disidratate.
Dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, è la scelta perfetta se cercate un buon fondotinta senza svenarvi. E’ disponibile in 11 tonalità (il mio colore è Beige 200), al prezzo di 14,95€.


Fatemi sapere se avete già provato questi prodotti, come vi siete eventualmente trovate e se avete altri fondotinta da suggerirmi.

Gaia 


Prodotti omaggio
 
Copyright © 2015 Biancaneve makeup | Designed By OddThemes