DA NON PERDERE

domenica 9 dicembre 2012

Nuovo Sunsilk Keratinology: il potere della cheratina


Buonasera care,
visto che sto per andare a farmi la piastra, ho deciso, prima, di parlarvi della nuova linea Sunsilk, Keratinology.



Alla sola parola, cheratina, alcune di voi inorridiranno... non si sono ancora spente, infatti, le polemiche sull'uso dei prodotti alla cheratina per stirare i capelli, prodotti che per far penetrare la famosa proteina nel fusto usavano come sigillante la formaldeide. Ecco, scordatevi tutto ciò!
Qui si parla solo di cheratina, la componente fondamentale del capello e, come tale, un ottimo alleato per rendere la nostra chioma più bella e sana.

Le linee sono due (ve le avevo presentate qui):

- Programma di ricostruzione avanzata (per capelli danneggiati o trattati)

- Terapia mèches e balayage (per capelli colorati o con mèches)

Io ho provato il programma di ricostruzione avanzata che si compone di quattro prodotti: shampoo detox, balsamo trattamento express, maschera nutriente e la novità assoluta, il trattamento di ricostruzione notturna.
A parte lo shampoo che non ho potuto provare a fondo a causa della mia noiosissima dermatite che si risveglia immancabile in autunno, ho testato gli altri prodotti per un po' e sono pronta al giudizio. 



Questa linea è in assoluto quella che preferisco, anche meglio di quella specifica per la piastra (visto che sono una addicted di questo strumento diabolico).
Vediamola nel dettaglio.

Morbidezza delle texture e profumo fruttato (che personalmente adoro) sono i caratteri distintivi di tutti i prodotti. 
Il Balsamo trattamento express districa bene, rende i capelli morbidi senza ungerli, basta avere l'accortezza (come con tutti i balsami e le creme) di stenderli solo sulle lunghezze. La prova della morbidezza ce l'ho subito, appena asciugati i capelli che, benchè siano tipo istrice, sono idratati e morbidi, non secchi sulle punte come con altri prodotti. 



Ottima anche la maschera nutriente, che io uso sempre a mo' di balsamo perchè non ho mai nè tempo nè voglia di aspettare i 5 minuti di posa. Anche con i tempi ristretti si comporta bene e ammorbidisce i capelli. Io la uso una volta ogni 10 giorni circa, per non appesantire troppo i capelli ma cercando comunque di nutrirli.




Trattamento di ricostruzione notturna: è sicuramente il prodotto più innovativo e sul quale avevo anche più dubbi. E' una vera "crema da notte", che serve a nutrire in profondità. Se ne applica una noce la sera, distribuendola bene su tutta le lunghezza e si massaggia un po'; la crema agisce di notte e la mattina i capelli sono effettivamente più morbidi. Avevo il timore che potesse ungere, quindi le prime volte l'ho provata quando già sapevo che al mattino avrei lavato i capelli. In realtà non li unge, ma questa soluzione mi sembra la migliore. Io ho capelli abbastanza secchi, ma l'uso della piastra li ingrassa parecchio e non voglio doverli lavare più spesso di quanto non faccia (due volte alla settimana è la media, in inverno). 




La tenuta della piega è buona, non ho sofferto assolutamente di fastidi sulla cute (grazie shampoo medicale!) e ho capelli morbidi ma non unti.
Sono proprio contenta!

Ho già avuto alcune conferme da molte di voi e questa linea sta piacendo molto. Che ne pensate?

Un bacione, ciao
Gaia





 
Copyright © 2015 Biancaneve makeup | Designed By OddThemes