DA NON PERDERE

domenica 30 dicembre 2012

Scrub viso Dolcevita: la dolcezza dell'albicocca





Buon 30 dicembre a tutte.
Per fortuna quest'anno, pessimo per molti aspetti, sta finendo. 
E, come si dice, anno nuovo, pelle nuova! Per prepararci al meglio, cosa c'è di meglio dello scrub? 
Questo è uno di quei prodotti dello skin care che mi dimentico spesso di usare: ci sono periodi in cui lo uso con costanza ammirevole, altri in cui lo dimentico nell'armadietto e lì lo lascio per mesi... Lo so, no si fa. 
Per fortuna stavolta mi è giunta in aiuto Ebrand Italia, sito italiano dedicato a prodotti (cosmetica e forniture) per estetiste, che ci ha omaggiato di tre prodotti da provare (latte, tonico miltivitamico, scrub viso). Io ho deciso di provare lo scrub, quindi mi sono imposta di provarlo almeno una volta alla settimana per riuscire a recensirlo in tempi decenti. E devo dire che la mia pelle ringrazia!







Veniamo alla descrizione del prodotto.
Lo SCRUB PER IL VISO AI NOCCIOLI DI ALBICOCCA di Dolcevita si presenta come un gel ambrato, piuttosto liquido, con all'interno tanti piccoli granellini di noccioli di albicocca finemente triturati. Il profumo è buono, molto delicato (sapete che una delle cose che più mi colpiscono in un prodotto -e che più amo- sono le profumazioni), ma non persistente, come è giusto che sia. 
La confezione è spartana: un barattolo bianco con l'etichetta che descrive il modo di utilizzo e la composizione. Con questo tipo di packaging è inevitabile che il prodotto venga esposto all'aria e per prenderlo, se non si ha l'accortezza di usare una spatolina, si devono usare le dita. Io la spatolina me la dimentico sempre, però mi ricordo di lavare bene le mani! 




Modo di utilizzo: banale, direte voi! No, perchè a seconda di come lo usate, gli effetti sono diversi. Il modo che io ho sempre usato è quello di inumidire il viso e applicare lo scrub direttamente sulla pelle con le dita, con movimenti rotatori insistendo sulle zone più problematiche. In questo modo l'azione esfoliante è davvero delicata, un po' perchè l'acqua diluisce il prodotto, un po' perchè la pressione delle dita non è mai eccessiva.
Se invece si utilizza questo scrub seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, cioè applicando il prodotto su un dischetto di cotone, l'azione esfoliante sarà notevolmente maggiore. 
Si può dire che con un unico prodotto si possono avere due azioni, quella leggera e quella intensa.
Per la mia tipologia di pelle l'azione leggera è senz'altro preferibile: non rischio di irritarmi e posso utilizzare lo scrub anche ogni 5/6 giorni. Al contrario, l'utilizzo del dischetto tende a seccare molto, anche se il risultato è una pelle liscia e luminosa più a lungo. Questo metodo lo riservo quando vedo inestetismi un po' più seri del solito e mai più di una volta ogni due settimane.

Visto che non ci sono limiti di acquisto, ci sono spesso sconti e le consegne sono veloci, vi consiglio di fare un giro sul sito di Ebrand: anche se non siete estetiste qualcosa di bello e utile lo troverete senz'altro! Se invece preferite Fb, questo è il link alla pagina: http://www.facebook.com/pages/Ebrand-Prodotti-Estetica/172212749561260?ref=ts&sk=app_184367687735


Un bacione a tutte e Buon Anno!
Gaia






 
Copyright © 2015 Biancaneve makeup | Designed By OddThemes