DA NON PERDERE

domenica 24 agosto 2014

Liz Earle: le novità della linea corpo Botanical e i best sellers

Buongiorno care amiche,
oggi mi parlo di un marchio straniero, non ancora diffusissimo, ma che in molte abbiamo imparato a conoscere ed amare: Liz Earle.

Liz Earle è un brand di cosmetici nato in Gran Bretagna nel 1995, che crea prodotti efficaci su tutti i tipi di pelle di tutte le età sfruttando le proprietà dei migliori ingredienti naturalmente attivi.

Ho avuto modo di provare nel tempo alcuni tra i suoi best sellers -che ho amato e amo tuttora- e sono stata molto contenta di poter testare, quasi in anteprima, le novità corpo. 




Orange Flower Botanical Body Wash e Nourishing Botanical Body Cream fanno parte della nuovissima linea corpo, ricca di ingredienti naturali e senza sostanze di origine animale.



La Orange Flower Botanical Body Wash è un delicato docciaschiuma che deterge e rigenera tutto il corpo, lasciando la pelle fresca, soffice e liscia - indipendentemente dal tipo. Grazie agli agenti schiumogeni provenienti da quillaia, mais e cocco e all'avena biologica calmante, è adatto per tutta la famiglia e per l'uso quotidiano.
Non contiene laurilsolfato di sodio.
Gli ingredienti naturalmente attivi comprendono avena biologica, vitamina E di origine naturale, acqua di fiori d'arancio e dieci oli essenziali puri per rinvigorire lo spirito e profumare delicatamente la pelle.





La presenza dell'acqua di fiori di arancio conferisce a questo detergente un buonissimo, e delicato, profumo agrumato, che si fonde bene con il profumo un po' "erboso" degli altri ingredienti.
E' stato certamente il docciaschiuma dell'estate, l'ho usato quotidianamente e con grande soddisfazione. 
Il gel è quasi trasparente, ne basta poco e ha un buon potere lavante. Si sciacqua facilmente, non lascia la pelle secca né tantomeno quella patina difficile da eliminare di certi altri prodotti.  
Un applauso alla confezione, in particolare al tappo erogatore, munito di una valvola in silicone che permette facilmente al prodotto di uscire ma non all'acqua di entrare. 



Positivo sotto tutti i punti di vista e infatti già mi manca, ora che è finito!

Il flacone da 200 ml costa 14,50€, quello da 100 ml 10,50€.


Il secondo prodotto è quello che tra i due, però, mi ha colpito maggiormente e mi piace da impazzire: la Nourishing Botanical Body Cream è davvero ottima. Lo dico subito, l'unica cosa che non mi piace è il profumo, perché rispetto al body wash è più forte l'odore di erba. Ma il prodotto è super! 




E' una crema abbastanza densa e corposa, di colore bianco-giallognolo, che si stende velocemente e si assorbe davvero in un attimo, lasciando la pelle morbida e vellutata. Fin qui, siamo sincere, non sarebbe diversa da tante altre creme corpo.



La vera differenza la vedo quando la applico sulla pelle delle gambe dopo la depilazione: molte altre creme mi creano irritazione e prurito, mentre con la Nourishing Botanical Body Cream non mi è mai successo. 

Probabilmente perché la ricca formulazione è costituita da oli essenzialiestratti vegetali puri e vitamina E naturale, che si uniscono in questa crema concentrata per regalare al corpo nutrimento immediato e morbidezza di lunga durata. Nourishing Botanical Body Cream idrata in profondità, si assorbe rapidamente e aiuta la pelle a trattenere l'idratazione nel corso dell'intera giornata. Gli ingredienti naturalmente attivi comprendono burro di karitè e olio di avocado per regalare nutrimento e morbidezza. Echinacealuppolo e vitamina E naturale antiossidante, oltre a beta-carotene e oli essenziali di arancia dolce, lavanda, rosmarino geranio al profumo di rosa hanno il compito di tonificare, lenire, rinfrescare e profumare delicatamente la pelle.

Il tubo da 200 ml costa 20,75€, quello da 30 ml 6,25€.


Come ho detto all'inizio, avevo già provato la qualità dei prodotti Liz Earle. Da tempo infatti sono una vera fan del mitico Cleanse and Polish, un detergente viso cremoso, efficace e delicatissimo che spessissimo entra a far parte della mia routine di pulizia del viso. 
Era venuto anche con me al mare e ve ne avevo parlato qui



Un altro prodotto utilizzato in passato e che ora proverò anche nella versione per pelli normali è la crema viso Skin Repair Moisturiser, con olio di borragine, echinacea, olio di avocado, pantenolo e gli antiossidanti naturali del beta-carotene e della Vitamina E.


E' una novità per me, invece, il famoso Eyebright, un detergente occhi delicatissimo che può essere utilizzato anche come tonico per la zona perioculare. Io lo utilizzo prevalentemente come struccante occhi: ne applico un po' su un dischetto di cotone e lo passo delicatamente sulle ciglia. Visto che la formulazione è acquosa e non contiene olii, preferisco lasciarlo agire qualche istante sulla palpebra chiusa e poi passarlo dall'alto verso il basso sulle ciglia, per non stressarle. 




Come tipologia di prodotto assomiglia molto all'acqua micellare (per esempio alla Sensibio), non brucia e rimuove efficacemente il trucco (ombretti, eyeliner e mascara non waterproof) con qualche passata. Non l'ho ancora utilizzato come tonico, ma mi accorgo che anche utilizzandolo come detergente è molto fresco e rende più tonica la delicata zona oculare.




I prodotti Liz Earle sono in vendita in esclusiva sul canale di shopping QVC e sul sito http://it.lizearle.com/


Quali sono le vostre esperienze con Liz Earle? Quali prodotti avete provato o cosa vi piacerebbe provare? Fatemi come sempre sapere le vostre opinioni!


Un bacione
Gaia


Orange Flower Botanical Body Wash, Nourishing Botanical Body Cream e Eyebright sono un omaggio, ma come sempre la recensione è frutto dell'esperienza personale e non è stata in alcun modo sollecitata o concordata con il brand.



 
Copyright © 2015 Biancaneve makeup | Designed By OddThemes